Le regole

I commenti sono sottoposti all’approvazione di un moderatore che li pubblica, rendendoli leggibili a tutti, solo se rispettano le regole stabilite.
In caso di non approvazione, il moderatore, se necessario, fornisce una motivazione scritta al mittente.
Le regole di educazione e di rispetto valgono anche per i commenti nella pagina Facebook collegata.
Le discussioni dovranno avvenire nel massimo rispetto di tutti i possibili interlocutori e quindi si eviterà l’uso di un linguaggio osceno, ingiurioso, con contenuti razzisti o comunque discriminanti nei confronti di religioni, popoli, lingue, opinioni politiche, condizioni sociali e scelte sessuali.
La partecipazione alle discussioni avverrà solo nell’ambito del tema proposto. Si eviteranno i messaggi fuori tema e non dovranno mai essere argomento di discussione gli interlocutori o i moderatori.
Per evitare che la discussione venga monopolizzata, i moderatori potranno fissare dei limiti giornalieri al numero di commenti da inviare.